Prima Giornata del Paesaggio

 

Castello Pirro del Balzo, Venosa (PZ)

14 marzo 2017, ore 17.00

 

Il Paesaggio Culturale e la Cultura del Paesaggio percorsi multidisciplinari per la conoscenza, valorizzazione e uso consapevole del territorio in Basilicata. Iniziativa a cura del Polo Museale di Basilicata.

 

Ore 17:00 Saluti Istituzionali

 

Tommaso Gammone

Sindaco di Venosa

 

Marta Ragozzino

Direttore del Polo Museale della Basilicata

 

Fiorella Fiore

Rappresentante Comitato Giovani UNESCO Basilicata Commissione nazionale UNESCO

 

Teresa Gualtieri

Vice Presidente della Federazione Italiana 

dei Centri e Club UNESCO (FICLU)

 

 

Ore 17:30 Interventi ad invito 

 

Modera: Rocco Brancati, giornalista

 

Cultural Landscapes: evoluzione terminologico-disciplinare e metodologie di ricerca nello studio

ed interpretazione del “paesaggio culturale”

Maurizio Lazzari, CNR IBAM 

Pres. Comit. Scient. Club per l’UNESCO del Vulture

 

Il Paesaggio storico ed archeologico della Basilicata

Stefano Del Lungo, CNR IBAM

 

Storia del Paesaggio agrario. Le leggi di eversione e le modificazioni degli assetti fondiari nel XIX secolo: il caso di Venosa

Ezio Lavorano, Comit. Sc. Club per l’UNESCO del Vulture, Resp. Biblioteca UNESCO di Venosa

 

Il Paesaggio : Patrimonio culturale da tutelare e valorizzare

Antonio Mantrisi, Museo Archeologico Nazionale di Venosa

 

I paesaggi dell’acqua tra memoria, rischi ed opportunità: il progetto UNESCO EDU 

Maria Carmela Grano, Comitato Giovani UNESCO Basilicata

 

Approcci multidisciplinari per lo studio dell’evoluzione del paesaggio e dell’uso del suolo

Canio Alfieri Sabia, CNR IBAM

 

 

Ore 20:00 Chiusura lavori

 

Vincenzo Robortella

Presidente della Terza Commissione consiliare “Attività produttive, Territorio”, Regione Basilicata


II Assemblea Nazionale del Comitato Giovanni della Commissione Nazionale per l'Unesco

 

13/15 gennaio 2017

Napoli

 

 

#UNESCOgiovani a #Napoli!

 

Oltre 300 giovani provenienti da tutte le regioni d'Italia incontreranno alcuni dei più alti rappresentanti delle istituzioni nazionali ed internazionali, personalità di rilievo del mondo della cultura, dell’imprenditoria, del no-profit.

Obiettivo principale della manifestazione, il lancio in Italia della campagna internazionale promossa dall’ UNESCO a Parigi: #UNITE4HERITAGE (uniti per il patrimonio culturale), motto con il quale si è dato vita ad un movimento globale impegnato nella salvaguardia e nella promozione del patrimonio cultuale e della diversità. 

 

www.unescogiovani.it

 


“Parole civili: il diritto di essere umani liberi e uguali”

 

10 dicembre 2016, ore 9.00

Matera, Casa Cava

 

In occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani, il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO Basilicata, in collaborazione con Ordine degli Psicologi di Basilicata, Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) e con il patrocinio della Regione

Basilicata e del Ministero dell’Interno, organizza "Parole civili: il diritto di essere umani liberi e uguali", incontro teso a focalizzare l’attenzione sul linguaggio e sui modi di raccontare il delicato tema dell’immigrazione da un punto di vista propriamente psicologico; a corredo, gli interventi di relatori illustri aiuteranno ad analizzare il fenomeno dell’immigrazione in Basilicata.

 

SALUTI ore 9.30

Avv. Antonio ROMANO – Rappresentante Comitato Unesco Giovani Basilicata

 

INTERVENTI

Dott.ssa Maria Antonietta AMOROSO – Consigliere Ordine degli Psicologi di Basilicata

Dott.ssa Maria BUBBICO – Dirigente ASM

Dott.ssa Eleonora GENTILE - Psicologa Assegnista Ricerca UNIBA

Dott.ssa Paola ANDRISANI – Osservatorio Migranti Basilicata

Ammiraglio Enrico MASCIA - Capo del Corpo Sanitario e Ispettore di Sanità della Marina Militare

Avv Ivana PIPPONZI – Consigliere Regionale di Parità

Dott.ssa Silvana ARBIA - Giudice Corte di Appello di Milano

Fiorella FIORE – Rappresentante Comitato Unesco Giovani Basilicata

 

CONCLUSIONI

Sen. Filippo BUBBICO – Viceministro Ministero dell’Interno

 

MODERA

Luigi ZOTTA - Referente regionale Area Cultura e Innovazione Comitato Unesco Giovani Basilicata

 

www.unescogiovani.it


Firmato il protocollo tra il Comitato Giovani della Commissione Nazionale per l'Unesco e la Regione Basilicata.

 

Potenza, 11 novembre

La Regione Basilicata e il Comitato Giovani della Commissione nazionale per l'Unesco hanno firmato un protocollo d'intesa per la realizzazione di attività di valorizzazione e di promozione dei beni culturali e monumentali che rientrano nei siti Patrimonio Unesco. Il protocollo è stato firmato stamani a Potenza, nel corso di un incontro, a cui ha partecipato il Presidente della Regione, Marcello Pittella, il segretario generale del Comitato giovani, Antonio Libonati, e i rappresentanti regionali, Antonio Romano e Fiorella Fiore.

 


Festival della Divulgazione

I Edizione. 4-5-6 novembre

 

Potenza, Università degli Studi di Francioso

Tito, Cecilia, Centro per la Creatività.

 

 

 

Tre giorni dedicati all'importanza della divulgazione del sapere, come ponte tra la conoscenza e la società. Tra gli ospiti: Massimo Bray, Marco Damilano, Mokadelic, e tanti altri.

 

Download
Scarica il programma del Festival!
programma-fdd2016.pdf
Documento Adobe Acrobat 408.2 KB

Presentazione del volume di Gino Agnese: “Umberto Boccioni. L’artista che sfidò il futuro”

 

Potenza, Liceo Artistico e Musicale, 22 ottobre 2016, ore 11.00

 

 

Sabato 22 ottobre alle 11.00 nella sede del Liceo Artistico, Musicale e Coreutico di Potenza sarà presentata la biografia del massimo esponente del Futurismo “Umberto Boccioni. L’artista che sfidò il futuro”, Johan & Levi. L’autore del pregevole volume è Gino Agnese, Presidente emerito della Quadriennale di Roma e giurato della sezione Narrativa del Premio Letterario Basilicata. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Potenza  Dario De Luca e dell’Assessore alla cultura Roberto Falotico, Santino Bonsera, Presidente del Circolo Silvio Spaventa Filippi, introdurrà la manifestazione. Fiorella Fiore, critico e storico dell’arte, condurrà l’incontro. Le conclusioni saranno affidate al Dirigente del Liceo Artistico, Musicale e Coreutico Paolo Malinconico. Nel corso della giornata gli alunni e i docenti dell’Istituto allieteranno il pubblico con installazioni e performances artistiche, musicali e coreutiche.  Sarà presente l’autore.

 

www.premioletterariobasilicata.it

 

 


In Divenire

A cura dei ragazzi del Liceo "Quinto Orazio Flacco" di Potenza

 

 

 

Potenza, Galleria Idearte

Opening 3 giugno 2016 ore 18.30

 

 

 

 

Si inaugura il 3 giugno 2016 alle ore 18:30 presso la Galleria Idearte la mostra collettiva “In Divenire” a cura dei ragazzi di alcune classi prime del liceo classico “Quinto Orazio Flacco” di Potenza; l’evento conclude il progetto di alternanza scuola-lavoro “Scienze, Arte e Comunicazione” sostenuto dalla Preside Silvana Gracco ed ideato dalle docenti Silvana Toce e Maria Pompea Di Melfi con il supporto dei tutor Maria Rosaria Allamprese e Mario Carmine Erario. Il percorso si è svolto in collaborazione con la Galleria Idearte di Grazia Lo Re e la partecipazione del giornalista Rino Cardone, la graphic designer Maria Ditaranto, lo storico dell’arte Fiorella Fiore e l’artista Nino Tricarico ed è stato incentrato ad offrire agli studenti la possibilità di apprendere conoscenze di base e acquisire competenze spendibili nel mondo del lavoro in campo artistico. Ventisei ragazzi (Ilaria Aurora Atena, Angela Bisaccia, Sara Brienza, Francesca Bufo, Valeria Capobianco, Andrea Caramia, Laura Ciardullo, Raffaele Claps, Annamaria D’Andrea, Eleonora Di Leo, Alessandra Gigliotti, Michela Guerrieri, Gaia La Vecchia, Martina Langone, Noemi Lovallo, Mariarosaria Marino, Rossella Pace, Francesca Rondanini, Silvia Rossi, Laura Sabia, Noemi Sangiacomo, Maria Teresa Sassano, Alessandro Vertone, Lorenza Vertone, Martina Villano, Roberta Zuardi) frequentanti le classi prime liceali si sono confrontati nella critica e nella creazione di opere d’arte, nella progettazione e cura di una mostra in tutte le sue fasi supportati dai vari esperti inclusi nel programma di formazione.

La mostra propone opere di fotografia, disegno e pittura di ventuno giovani artisti dai sedici ai diciotto anni selezionati dai loro coetanei; i lavori sono incentrati sul tema dell’evoluzione attraverso il confronto tra luce e buio, superficie e profondità, assenza e presenza in un racconto di quello che è il periodo dell’adolescenza. 

 

La mostra terminerà il 18 giugno 2016. www.galleriaidearte.it

 

 


Prima Assemblea Nazionale Comitato Giovani Unesco

 

Roma, Sala Zuccari, Senato della Repubblica Italiana / Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani 

 

15 - 16 gennaio 2016

 

 

Questo 2016, pieno di progetti e belle collaborazioni, inizia con il prestigioso incarico di socia, in qualità di vicecoordinatore, del Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

Fiera di rappresentare la Basilicata con una squadra di ragazzi ricchi di passione, competenza e voglia di costruire.

 

Soci: 

 

Antonio Romano - Coordinatore Regionale

Francesco Blasi - Responsabile Comunicazione e Web

Maria Carmela Grano -  Referente Miur

Raffaele Albano - Rappresentante regionale socio

Luigi Zotta - Referente Mibact

Chiara Tosto - Rappresentante regionale socio

Marica Montemurro - Rappresentante regionale socio

Eleonora Gentile - Segretario

Rossella Tantone - Responsabile Progettazione e Foundrasing

 

Comunicato stampa

 

“Che la dignità dell’uomo esige la diffusione della cultura e l’educazione generale in un intento di giustizia, libertà e di pace…”

In nome di questi principi, ripresi dalla Costituzione della United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization redatta nel 1945, si è costituito nel 2014 il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana dell’UNESCO che si prefigge di supportare le attività della Commissione nel campo dell’educazione, della scienza, della cultura e della comunicazione, promuovendone progetti, valori e priorità nelle comunità locali, attraverso la ricerca della partecipazione attiva di giovani e della società civile in iniziative ed eventi di rilevanza nazionale.

A distanza di due anni, dopo aver selezionato attraverso un bando nazionale i rappresentanti e soci regionali, il Comitato – fondato da Paolo Petrocelli (presidente), Virginia Caimmi e Liliana Mota (Vicepresidenti) e Antonio Libonati (Segretario Generale) –  si riunisce nella sua prima Assemblea Nazionale alla presenza delle principali Istituzioni in materia in una due giorni di incontri, al fine di tracciare assieme le linee programmatiche di un ambizioso piano di lavoro pluriennale e ufficializzare l’attivazione di importanti partnership strategiche. Oltre duecento giovani soci tra i 20 e i 35 anni, fra cui studenti, ricercatori, artisti, professionisti, manager e  imprenditori, si incontreranno a Roma venerdì 15 gennaio – la mattina all’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Giovanni Treccani, il pomeriggio alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani presso il Senato della Repubblica –  e sabato 16 gennaio, nella sede dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, per una serie di incontri frontali e workshop dedicati.

All’incontro in Senato, in particolare, interverranno: Dario Franceschini, Ministro del Mibact; Stefania Giannini, Ministro del Miur; Eric Falt, Direttore Generale Aggiunto per le Relazioni Esterne e l’Informazione al Pubblico per l’UNESCO; Giovanni Puglisi, Presidente Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO; Rosa Maria Di Giorgi, Senatrice Segretaria del Consiglio di Presidenza del Senato -Componente 7^ Commissione Permanente Cultura; Massimo Bray, Direttore Generale Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani; Maria Paola Azzario, Presidente FICLU; Alessio Pascucci, Vicepresidente dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO; Gianluca Callipo, Coordinatore Nazionale ANCI Giovani; Alessandro Micheli, Presidente Nazionale Giovani Imprenditori Confcommercio; Giorgia Abeltino, Direttore Public Policy Google Cultural Institute; Stefano Pighini, Presidente LVenture Group; Fabio Fortuna, Rettore Università Niccolò Cusano; Antonio Venece, Direttore IED Roma; Carlo Ratti, Direttore MIT Senseable City Laboratory; Luciano Vanni, Direttore Editoriale di “Turismo Culturale”.

Per testimoniare vicinanza e sostegno ai giovani soci, parteciperà poi all’iniziativa un gruppo di artisti d’eccezione, fra cui Paolo Fresu, Davide Boosta Dileo e Vittorio Nocenzi, che verranno nominati Ambasciatori del Comitato Giovani.

L’incontro è rivolto esclusivamente a Stampa, Istituzioni e addetti specifici al settore. La conclusione dei lavori porterà alla stesura di una Carta dei Valori del Comitato e alla definizione di due progetti nazionali incentrati su educazione, valorizzazione del patrimonio, imprenditoria culturale, tecnologia e innovazione che verranno successivamente resi pubblici.

 

http://www.unesco.it/cni/index.php/comitato-giovani

 

 


On line la 5ª edizione, da me curata, di INDEX – Repertorio d'arte contemporanea in Basilicata, un progetto della Fondazione SoutHeritage, ideato e coordinato da Lucia Ghidoni che, dal 2009, valorizza e promuove l'arte contemporanea lucana, non documentando soltanto il lavoro degli artisti, ma anche l'impegno, la visione artistica e politico-culturale dei suoi protagonisti, per riflettere sul senso e su che cosa significhi lavorare oggi in un territorio come quello lucano, gettando un ponte creativo tra cultura locale e cultura globale.

 

Gli artisti protagonisti di questa edizione sono: 

 

 

 

Karmil Cardone 

Ilaria Del Monte 

Tiziano Doria

Andrea Francolino

Rub Kandy aka Mimmo Rubino

 

Portfolio e testo critico li trovate qui: 

 


Marco Salvatore, Acquario 

Pinacoteca Provinciale di Potenza

Inaugurazione giovedì 10 settembre ore 18.00

 

Saluti

Piero Lacorazza | Presidente del Consiglio Regione Basilicata

Nicola Valluzzi | Presidente della Provincia di Potenza

Maria Cristina Caricati | Dirigente Ufficio Affari generali, Cultura e Istruzione Provincia di Potenza

Interventi

Maria Teresa Gino | Curatrice

Fiorella Fiore | Critico d’arte

l’Artista Marco Salvatore


Presentazione N.1 Sineresi

Montemurro (Potenza), Sala di San Domenico

Domenica 23 agosto 2015, ore 18.00

 

Interventi:

Anna R.G. Rivelli

direttore responsabile

Vito Santarsiero

consigliere regionale

Fiorella Fiore

storico dell'arte

 

 

 

 


Arte, contaminazioni, educazione multiculturale. Il caso dell' arte araba

A cura di Fiorella Fiore

Modera: Giuliana Cosenza

Conferenza per l'evento Le vie della Pace

Potenza, Casa del Volontariato

Mercoledì 10 giugno ore 17.30 

  

 

Comunicato stampa

 

Le Vie della Pace 2015, evento promosso da Ame-Rete Potenza, rete del volontariato cittadino, prosegue con un nuovo appuntamento: Mercoledì 10 Giugno, alle ore 17.30, presso la Casa del Volontariato (Via Sicilia, snc), si terrà l'incontro dal titolo "Arte, contaminazioni, educazione multiculturale. Il caso dell'arte araba" a cura di Fiorella Fiore, moderato da Giuliana Cosenza, direttrice dello studio d'arte Gerardo Cosenza. 

Fiorella Fiore, storico dell'arte, critico e curatore indipendente, proporrà ai partecipanti un percorso incentrato sul rapporto, sviluppatosi nei secoli, tra l'arte occidentale e le altre culture, con un focus sull'arte araba, spiegando come l’arte contemporanea abbia permesso una mescolanza tra arte occidentale ed orientale, lasciandosi “contaminare”. Si evidenzierà come solo l'arte contemporanea, a partire da Picasso, abbia cercato di capire l'arte di altri Paesi senza "occidentalizzarla" come fatto in passato; da questa premessa, che toccherà il Primitivismo, il Giapponismo di Van Gogh, l'Orientalismo di Delacroix, si passerà più nello specifico ai rapporti tra arte araba ed occidente, da Gentile Bellini e il suo ritratto al Sultano Maometto II del 1480, compiendo un giro che terminerà con Matisse e Paul Klee, per poi concludere con l'arte contemporanea. Infine, Fiorella Fiore si soffermerà sulle caratteristiche dell'arte araba fino ai giorni nostri. 

 

 


Festival di Filosofia Interattiva "Le Meraviglie del pensiero"

Potenza, Liceo delle Scienze Umane

Giovedì 28 maggio, ore 11.15

 

L'autoritratto nell'arte contemporanea. Intervento/laboratorio a cura di Fiorella Fiore

 

Comunicato stampa

 

Tre giorni dedicati a un nuovo modo di guardare la filosofia, attraverso laboratori, simposi e mostre, che si svolgeranno a Potenza, nel liceo delle Scienze umane, da domani al 28 maggio, per "Le meraviglie del pensiero", la manifestazione presentata stamani a Potenza, nel corso di una conferenza stampa, dal dirigente e da uno dei docenti dell’Istituto, Antonio Laguardia e Francesco Scaringi. Il 26 maggio, dalle ore 16.30 è prevista l’inaugurazione della manifestazione e alcuni incontri, e allre ore 18 aprirà la stanza della meraviglia filosofica. Il giorno successivo, dalle ore 10, proseguiranno le attività con incontri con il docente dell’Università di Salerno, Luigi Catalani su "La rete del pensiero", con la compagnia teatrale "L'albero" ("Non chiamatemi Alice") e con il responsabile della redazione di Potenza della "Gazzetta del Mezzogiorno", Mimmo Sammartino ("L'Altro che viene. Racconti clandestini). Nel pomeriggio, alle ore 17.30, si svolgerà una lectio di Francesco Bellusci, docente dell’Università della Basilicata. Ultimo appuntamento, il 28 maggio, con la giornalista de "Il Quotidiano della Basilicata", Sara Lorusso, su "Costruire comunità, comunicazione sociale e social network", con Fiorella Fiore, Storico dell’arte ("L'autoritratto nell'arte contemporanea"), Ermenegildo Caccese, docente Unibas ("Se relativamente Einstein") e Francesco Scaringi, presidente dell’associazione Basilicata 1799 ("Mondi infinti, Leibniz&C"). "E' questo un esempio – ha detto Laguardia – che fa della nostro scuola un luogo di apertura e di collaborazione con il territorio e di sperimentazione di didattiche innovative.

 

 


Francesco e Federico. Due giganti allo specchio. Presentazione del libro di Vito Telesca

Castel Lagopesole (Potenza)

Sabato 27 settembre ore 18.00 

 

Nella splendida e suggestiva location del Castello Normanno-Svevo di Castel Lagopesole (Avigliano - Potenza) il Comune di Avigliano organizza la presentazione del libro "Francesco e Federico, due giganti allo specchio" di Vito Telesca. 

Relazioneranno Vito Santarsiero (Cons. Reg. Basilicata), Fiorella Fiore (storica e critica dell'arte), l'autore del libro Vito Telesca e il sindaco di Avigliano Vito Summa. Modererà la serata Leonardo Pisani (giornalista). E' un evento organizzato dal Comune di Avigliano, con la partecipazione di Storia Meridiana (circuito ManifestoCultura).

 



Da Angelica a Lorenzo. Serata in ricordo di Lorenzo Ostuni attraverso le parole della madre

 Tito (Potenza) Sala Don Domenico Scavone

Sabato 23 agosto 2014, ore 18:30

 

Saluti

Graziano Scavone, sindaco di Tito

Michele Ungaro, sindaco di Laurenzana

 Interventi

Prof. Giancarlo Laurini, presidente emerito Consiglio Nazionale del Notariato

Isa Salvia, presidente Donne 99

Carmela Beneventi, presidente Pro Loco Universitas Laurentianae

Pasquale Scavone, sindaco di Tito dal 2004 al 2014

Il ricordo di Vincenzo e Angelica Ostuni

Moderano

Fiorella Fiore e Giuseppina Anna Laurino



I Quadri plastici 2014, “Per Matera 2019”.

Avigliano (Potenza)

Domenica 3 agosto 2014, ore 21.30

 

XVIII edizione della nota rappresentazione vivente quest'anno a sostegno per la candidatura a Capitale Europea della cultura della città dei Sassi.

 

Commissione scientifica Quadri Plastici Avigliano:

 Dr.ssa Maria Antonietta Carbone

Artista Domenica Maria Colangelo

Storico dell'arte Fiorella Fiore

Architetto Donato VS Gerardi

Storico dell'arte Cristiana Elena Iannelli

Architetto Canio Santarsiero

Dr. Michele Saponaro

 

 


*VIAGGIO NEL GIARDINO SEGRETO* Omaggio a Gauguin

Potenza, Giardino dell'Arte della Mediazione 9 Giugno ore 10/13 - 17/22 

Intervento di Fiorella Fiore

 

VIAGGI DI-VERSI è un progetto di ricerca-azione sulla POESIA della MEDIAZIONE che ci accompagnerà nei mesi estivi (da Giugno a Settembre 2013) aprendo le porte al territorio con EVENTI di Arte, Musica e Poesia, Laboratori e Focus Group, Reading Letterari, Performance teatrali e live di Pittura, Testimonianze, Mostre.

VIAGGI DI-VERSI rappresenta una preziosa occasione di incontro, crescita personale e professionale tra e con Formatori, Professionisti del servizi alla famiglia, Mediatori dei Conflitti ed Artisti che vogliono offrire il loro contributo alla divulgazione di una sana cultura della Mediazione per la gestione Etica del cambiamento e mettere a valore le buone pratiche trasformative.

Il progetto verrà inaugurato il 9 Giugno 2013 con l'EVENTO*VIAGGIO... NEL GIARDINO SEGRETO* (omaggio a Gauguin in occasione dell'anniversario della sua nascita)

INFO: 328.8779192 www.giardinoartedellamediazione.comwww.mediazioneiris.com

 

 


Vicolinarte - arte tra presente, passato e futuro

Avigliano (Potenza)

Sabato 19 luglio 2012, ore 20.30

 

Programma:

Giovedì 19 luglio 
ore 20.30 Vernice
Intervengono
Francesco Possidente - Presidente de Il Carpine
Anna D’Andrea - Ass. alla cultura del Comune di Avigliano
Annalisa Signore - Redattrice IN ARTE multiversi
Fiorella Fiore - Storico dell’ arte
Vito Summa - Sindaco del Comune di Avigliano
Coordina Giuseppe Coviello - Associazione Il Carpine
Apertura mostra
Intrattenimento Musicale - piazzetta via Roma
Trio AROM - Rocchina Pace - Milena L’ Amico - Antonio Pace

Venerdì’ 20 luglio 
ore 21.00 Apertura Mostra
Incontro con l’autore - piazza M.Troisi 
Pasquale Pace 
intervengono: Mario Santoro- Franco Sabia
Intrattenimento Musicale - piazzetta via Roma 
Aurelio Coviello - Claudio Coviello Scuola di musica Euterpe Sarnelli

Sabato 21 luglio
ore 21.00 Apertura Mostra
Parole d’ autore - piazzetta via Roma
Vito Antonio Romaniello- ll DIALETTO AVIGLIANESE
Intrattenimento musicale - piazzetta via Roma
Aurelio Coviello - Claudio Coviello Scuola di musica Euterpe Sarnelli

Domenica 22 luglio
ore 21.00 Apertura Mostra
Spettacolo della scuola Evolution Dance S. Nicola - piazza M. Troisi 
Finale a sorpresa

 


CHARLES LIM YI YONG (SG)

8 – 12 maggio / Brindisi, Puglia - Potenza, Basilicata

programma di ricerca a cura di Archiviazioni

 

in partnership con

Fondazione SoutHeritage per l’Arte Contemporanea, Matera

Museo della Memoria Migrante a Brindisi

 

con la partecipazione di

Daniele Guadalupi e Fiorella Fiore

 

Lo studio della reciprocità tra uomo e ambiente, fulcro del lavoro di Charles Lim Yi Yong, ospite della residenza di  Archiviazioni, trova un interessante punto di collegamento in quello che il rapporto tra ambiente ed infrastrutture anche in Basilicata,in particolare nel capoluogo di regione, Potenza, e in un luogo solo apparentemente ameno  quale quello dell'area protetta del Monte Vulture, entrambi uniti dal medesimo filo conduttore, l'acqua.  Potenza ha strutturato il suo spazio urbano lasciando poche tracce di quello che è stato il passato (nasce come provincia romana nel II sec. a.C.)  e amplificando invece il recente e mai del tutto sviluppato contesto industriale. Una città che ha voluto dare a sè stessa un'immagine di crescita mai del tutto realizzata e che bene si rappresenta nel breve percorso che lega due dei ponti più importanti che attraversano il fiume Basento, ovvero  l'antico ponte romano della città (recuperato da poco da un recente restauro) e quello edificato da Sergio Musmeci nel 1967, lungo i quali si sviluppa l'area industriale della città.  Il ponte romano, isolato dalla rete stradale e reso quindi un mero feticcio, privato della sua funzione a causa dell'impossibile fruibilità di una delle sue sponde, conduce ad un attraversamento mancato che è simbolo dei contrasti e delle contraddizioni di questo tessuto urbano. Accanto al letto del Basento, ormai ridotto ad un ruscello, si sviluppa il consorzio industriale che nelle sue acque, nel tempo, ha riversato veleni  e problemi, che hanno privato il fiume della godibilità: il sogno di recuperare, almeno in parte, l'antica bellezza dell'area ha portato alcuni giovani dello studio Wop, nato a Potenza (che vede tra gli altri architetti, progettisti, agronomi, ingegneri)  a creare un progetto di riqualifica in quest'area area altamente inquinata e, dopo 30 anni, prossima alla bonifica, attraverso la nascita del primo parco cittadino della città, che dovrebbe sorgere all'ombra di quello che ne è il simbolo, il ponte Musmeci, voluto e finanziato proprio dall'Asi, Agenzia dello Sviluppo Industriale di Basilicata, che collega il nodo centrale dell'autostrada  alle vie di accesso principali della città. Una struttura dalla forma fluida, senza travi o piloni, che racchiude l'arte di questo ingegnere venuto dal Nord, che ha donato alla città un vero capolavoro, purtroppo anch'esso abbandonato all'incuria; anch'esso, nel progetto di questi giovani potentini, incontrati da Charles durante il soggiorno in città, dovrebbe ritrovare una nuova e diversa riqualificazione. Bellezza e degrado è un contrasto visibile anche in un secondo luogo simbolico della regione, quello dei Laghi di Monticchio, un ambiente dal microclima particolare ed unico,nato da un vulcano spento da 750 mila anni che accoglie specie rarissime di flora e fauna, come la Bramea, farfalla definita come un "fossile vivente", e che è caratterizzato da una bellezza amena, esaltata dall'antica abbazia di San Michele, edificata tra l'XI e il XII secolo. E' in questo luogo che nascono alcune delle fonti di acqua minerale più note d'Italia: queste stesse fonti, fino a 10 anni fa del tutto fruibili, sono state infatti letteralmente segregate da multinazionali che hanno comprato dalla Regione la concessione e l'utilizzo esclusivo di un bene pubblico, divenuto ormai privato. Si realizza qui un perfetto esempio delle "relazioni tra ordini sistemici e di potere che vengono a crearsi tra di essi" che sono il perno del lavoro di Charles Lim, a conferma dell'universalità di quei meccanismi di controllo e sovvertimento che dimostrano tutta la fragilità dell'equilibrio tra ambiente e uomo.

 

La realizzazione del progetto è resa possibile grazie a FARE- RESIDENZAITALIA 2011 in collaborazione con Open Care/Milano, O’A.I.R./Milano, qwatz/Roma, con il contributo di Fondazione Cariplo, NABA - Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e GAI -Associazione Circuito Giovani Artisti Italiani e il prezioso appoggio di Fondazione SoutHeritage per l'arte conteporanea/Matera e il Museo della Memoria Migrante/Brindisi.

 


Presentazione del volume: "Viaggio nel sud – cultura e luoghi tra l’Ofanto, il Vulture e le Murge sulle tracce dei viaggiatori del Grand Tour"

Melfi, Palazzo di città, Sala consiliare

24 febbraio 2012, ore 17.00

 

Intervengono:

Michele Corbo, preside del liceo Federico II

Riccardo Rigante, preside emerito

Livio Valvano, sindaco di Melfi

I professori: Domenica Gioiosa, Aldo Libutti e Pasquale Ciliento, curatori del progetto

Fiorella Fiore, critico e storico dell’Arte

Marco Cappa, ex studente del gruppo UNESCO.

Le conclusioni saranno affidate a Vito De Filippo, Presidente della Regione Basilicata.




Conferenza "Arte Contemporanea in Basilicata". Analisi di un sistema

Iniziativa promossa all'interno della mostra:

L’ARTE NON E’ COSA NOSTRA

54° ESPOSIZIONE  INTERNAZIONALE D’ARTE  DELLA BIENNALE DI VENEZIA PER IL 150° DALL’UNITA’ D’ITALIA - REGIONE BASILICATA a cura di Vittorio Sgarbi

Potenza, Galleria Civica di Palazzo Loffredo

Giovedì 24 novembre 2011 ore 18.00

 

Interventi:

Marta Ragozzino, Soprintendente per i beni storici, artistici ed Etnoantropologico della Basilicata

Nicolas Ballario, Arthemisia Group srl

Angelo Bianco, Critico d'arte, Fondazione Southeritage

Fiorella Fiore, Storico dell'arte

Massimo Guastella, Storico dell'arte, Università del Salento

modera:

Oreste Lo Pomo, Caporedattore Rai di Potenza

 

 


Intitolazione Piazza “Francesco Ranaldi”

Conferenza: Omaggio a Francesco Ranaldi

Potenza, Museo Archeologico provinciale

Sabato 10 giugno 2009, ore 19.00


Interventi:

Massimo Osanna, Archeologo

Fiorella Fiore, Critico d'arte

Bernardo Panella, poeta

Coordina Renato Cantore

Introduce il sindaco di Potenza Vito Santarsiero.